Anche il Gruppo Maio accanto al FAI - Fondo Ambiente Italiano come Corporate Golden Donor per sostenere le bellezze del territorio

Il Gruppo Maio, attraverso Dupont Energetica, ha deciso di sostenere il FAI - Fondo Ambiente Italiano aderendo al programma Corporate Golden Donor.
Il Gruppo è da sempre consapevole di operare in un settore che interagisce direttamente con il territorio laddove insistono i propri insediamenti industriali. Proprio in tale ottica, la volontà è quella di contemplare all’interno della gestione responsabile delle proprie attività, anche un programma strutturato di azioni a salvaguardia del patrimonio naturalistico e paesaggistico italiano, operando in diverse regioni del Paese. Di qui, la scelta di contribuire al FAI, l’Associazione che in Italia si occupa, da 45 anni, di tutelare e gestire ben 66 Beni su tutto il territorio nazionale. Importanti insediamenti storici, artistici e paesaggistici salvati dall’incuria, restaurati, protetti e aperti al pubblico.
Arte e natura sono la risposta alla domanda di resilienza e sviluppo armonico del Paese.

Secondo Guglielmo Maio, Direttore Operativo, “il tema centrale nel recupero, trattamento e smaltimento rifiuti, in cui operiamo con la massima serietà e professionalità da diversi decenni, risiede nella garanzia della salubrità ambientale. Le nostre attività devono essere pianificate, realizzate e gestite, tenendo sempre a mente che debbono convivere con il territorio dove operiamo. L’adesione al FAI è un’ambiziosa sfida culturale che personalmente vivo anche come un dovere: fornire un contributo per fare dell’Italia un luogo sempre più bello dove vivere, lavorare e crescere i nostri figli”.


Ecco come “Una discarica può essere pulita”

Pubblicata sul sito di Canale Energia un’interessante intervista, firmata da Agnese Cecchini, a Guglielmo Maio, Direttore Operativo del Gruppo.

Un’analisi sul ruolo degli impianti di smaltimento nel ciclo dei rifiuti e della loro compatibilità con il territorio.

tsdolw


Dupont Energetica nel Consiglio della Sezione Ambiente di Confindustria Chieti Pescara

Mercoledì 23 settembre 2020, Maurizio Campitelli, Responsabile Commerciale di Dupont Energetica, è stato eletto consigliere della Sezione Ambiente di Confindustria Chieti Pescara.

Dupont Energetica è la società del Gruppo Maio che si occupa della gestione commerciale centralizzata dei contratti offerti direttamente dalle singole società del Gruppo e di attività di intermediazione e consulenza per il corretto smaltimento dei rifiuti per aziende terze.

Dal luglio 2020, in seguito alla fusione per incorporazione della BLEU, società già responsabile degli impianti di Canosa di Puglia e Minervino Murge, ha acquisito il know-how e le expertise necessarie per le bonifiche ambientali e la progettazione, realizzazione e gestione di discariche (con relativi sistemi di trattamento).

Maurizio Campitelli, da oltre 30 anni dirige l'Area Commerciale per le società del Gruppo Maio.


Dupont Energetica diventa S.p.A.

A partire dal 24.09.2020 “Dupont Energetica” cambia forma societaria e diventa una società per azioni (S.p.A.).

In conseguenza di tale cambiamento nella tipologia di società, “Dupont Energetica S.p.A.” risulta l’azienda di riferimento per qualsiasi rapporto, anche precedentemente a tale data.


Fusione e incorporazione della Bleu S.r.l. nella società Dupont Energetica S.r.l.

Il 17.07.2020 è avvenuta la fusione per incorporazione della società "Bleu S.r.l." nella società "Dupont Energetica S.r.l.".

La Dupont Energetica S.r.l. subentra senza soluzione di continuità in tutto il patrimonio attivo e passivo, in ogni rapporto, in tutte le ragioni, azioni e diritti, licenze e autorizzazioni, così come in tutti gli obblighi, impegni e passività di qualsiasi natura, della incorporata Bleu S.r.l

In conseguenza di tale fusione per incorporazione risulta operativa la sola "Dupont Energetica S.r.l." alla quale occorrerà fare riferimento per qualsiasi rapporto, anche precedentemente a tale data.