Progetto

Minervino Murge

Apertura dell'impianto ai conferimenti: Lunedì/Venerdì - orario 07:00 - 13:30

La BLEU Srl ha progettato, realizzato e, adesso, gestisce, a Minervino Murge (in provincia di Barletta-Andria-Trani, Puglia), una piattaforma integrata per il deposito controllato dei rifiuti non pericolosi; a servizio di utenti pubblici e privati, nonché a servizio del fabbisogno di smaltimento dei residui provenienti dagli impianti di selezione e recupero del ciclo dei rifiuti urbani della Regione Puglia.

Procedura di conferimento

Accettazione, ingresso impianto, scarico e uscita impianto.

In seguito alla domanda di conferimento, i rifiuti speciali non pericolosi vengono preliminarmente sottoposti a verifica analitica di conformità e, a tal fine, posti in “pre-stoccaggio”. Se la verifica dà esito positivo si procede con l’omologazione, dopo la quale i rifiuti possono essere accettati dall’impianto. Nel caso, invece, i risultati analitici evidenzino la non conformità del rifiuto, il rifiuto viene respinto al mittente, con relativa annotazione sul formulario che ha accompagnato il carico presso l’impianto. A valle della procedura di omologa, i rifiuti sono gestiti come da schema di flusso riportato nella figura seguente.


374.000

metri cubi

Volumetria autorizzata

50

-

Clienti

20

al giorno

Automezzi transitanti


2019

Maggio

Anno di apertura

2024

Ciclo di vita programmato per 5 anni

Chiusura prevista

Vantaggi ottenuti dalle comunità locali

Contributo al risanamento della situazione emergenziale nella gestione del ciclo dei rifiuti provenienti dal trattamento della differenziata del territorio; al servizio di soggetti pubblici e privati.