Progetto

Gubbio

Apertura dell’impianto: Lunedì/Venerdì – orario 08:30-12:30; 13.30-17.30

In Umbria, in provincia di Perugia, è presente un impianto di deposito preliminare e messa in riserva di rifiuti speciali pericolosi e speciali non pericolosi; gestito da MAIO TECH Srl.

Attività impianto

  • Impianto di deposito preliminare e messa in riserva di rifiuti speciali pericolosi (attività IPPC 5.1 -Integrated Pollution Prevention and Control- prevenzione riduzione integrata dell’inquinamento: categoria “Impianti di eliminazione o recupero di rifiuti pericolosi”).
  • Deposito preliminare e messa in riserva di rifiuti speciali pericolosi e speciali non pericolosi.
  • Ricondizionamento preliminare (travaso) di rifiuti speciali pericolosi liquidi (attività tecnicamente connessa).
  • Servizio di raccolta e trasporto rifiuti speciali pericolosi e speciali non pericolosi prodotti da attività industriali, artigianali, agricole, ecc. (attività tecnicamente connessa).
  • Deposito preliminare di rifiuti speciali liquidi di fissaggio, sviluppo e sbianca pericolosi.
  • Messa in riserva di rifiuti non pericolosi (attività tecnicamente connessa).

400

tonnellate/anno

Quantità di rifiuti smaltiti

300

all'anno

Automezzi transitanti

15

-

Clienti

2019

-

Anno di apertura

Tipi di controlli previsti

Procedure operative di gestione dell’impianto

  • Stipula contratto con il cliente e acquisizione documentazione finalizzata alla gestione dei rifiuti;
  • Stipula contratto con eventuali trasportatori terzi ed impianti di smaltimento e/o recupero;
  • Trasmissione richiesta di conferimento da parte del conferitore;
  • Accettazione dei rifiuti conferiti da terzi presso l’impianto di Gubbio;
  • Stoccaggio di rifiuti provenienti da varie attività: industriali, artigianali, agricole, commerciali, ecc.;
  • Smaltimento/recupero rifiuti stoccati.