Progetto

Canosa di Puglia

La BLEU Srl ha iniziato la sua esperienza in Puglia a Canosa, in provincia di Barletta-Andria-Trani. L’impianto, oggi chiuso ai conferimenti (dall’aprile 2019) ma ancora in fase di gestione operativa preparatoria al capping finale, è diviso in quattro lotti che sono stati autorizzati all’esercizio in tempi diversi secondo la seguente cronologia:

  • Lotto 1° e 2°
  • Lotto 4°
  • Lotto 3°

Successivamente tutti i lotti coltivati hanno costituito un unico bacino di abbancamento. Dalla sua realizzazione fino alla chiusura ai conferimenti l’impianto ha accolto esclusivamente rifiuti non pericolosi.

La procedura di conferimento e il processo gestionale complessivo hanno seguito modalità operative e criteri identici a quelli attualmente in essere nell'impianto di Minervino Murge.


1.504.000

metri cubi

Quantità di rifiuti smaltiti

50

-

Clienti

20

al giorno

Automezzi transitanti


2019

Aprile

Chiusura ai conferimenti

2022

-

Prevista fine gestione operativa e capping finale

Vantaggi ottenuti dalle comunità locali

Contributo al risanamento della situazione emergenziale nella gestione del ciclo dei rifiuti provenienti dal trattamento della differenziata del territorio; al servizio di soggetti pubblici e privati.