Partnership

BLEU Srl e SS. VIRTUS LANCIANO 1924 Srl

BLEU Srl ha stabilito, negli ultimi anni, un legame sempre fra il proprio brand e il mondo dello sport, via straordinariamente efficace per veicolare valori e principi rivolgendosi a un pubblico molto ampio e diversificato, spesso composto da giovani in via di formazione.
Dal 2008 al 2016, infatti, BLEU è stata Main Partner della S.S. Virtus Lanciano 1924, società professionistica di calcio che ha militato in Prima Divisione (ex Serie C1) fino al 2012 e dal 2012 al 2016 in serie B. 
Sport e Ambiente, Passione e Valori, Socialità e Sviluppo Sostenibile, questi i punti fermi del sodalizio fra BLEU e VIRTUS.
BLEU e VIRTUS LANCIANO, nel corso della loro collaborazione, hanno adottato una strategia condivisa per:
• gestire gli impianti sportivi secondo criteri di efficienza e risparmio energetici; in particolare, lpelaborazione di un progetto per rendere il “Guido Biondi” il primo stadio italiano “a basso impatto ambientale”, attraverso l’installazione di pannelli solari termici per la produzione di acqua calda sanitaria, la dotazione di sciacquoni dual flushing system (sciacquoni a flusso differenziato), di docce regola-flusso e di rubinetti frangiflusso (o rompigetto) ;
• attivare processi di formazione e di sensibilizzazione degli addetti alla gestione e alla manutenzione degli impianti sportivi, attraverso l’impiego del marchio BLEU;
•  attivare  processi di formazione e di sensibilizzazione degli atleti che sono i primi utilizzatori degli impianti sportivi, attraverso l’impiego del marchio BLEU;
•  scegliere e utilizzare materiali e utensili eco-sostenibili: plastica riciclabile o, quando possibile (per es. bicchieri speciali contenitori in "materBi", plastica vegetale ottenuta dal mais, smaltibile come rifiuto organico);
•  promuovere una cultura del trasporto eco-compatibile (uso del servizio pubblico, car-pooling, mezzi alimentati con eco-carburanti, etc.), sia facendo azioni di pressione positiva sugli addetti ai lavori e sugli atleti, sia sensibilizzando il pubblico anche attraverso meccanismi premiali ad hoc, contribuendo, così, a ridurre le emissioni inquinanti;
• smaltire in modo differenziato i rifiuti: rendendo disponibili cassonetti per i rifiuti organici e per altri materiali quali: plastica, carta, etc.

Nel riconoscere, dunque, allo sport una grande forza di persuasione positiva e di esaltazione di una cultura nuova figlia di una nuova visione: l'ambiente è una realtà viva, fragile, complessa, della quale ogni uomo fa organicamente parte, Bleu ha sposato anche un importantissimo progetto della Virtus Lanciano, un progetto proiettato ben oltre i confini sportivi, abbracciando una realtà molto più complessa con ricadute positive di natura sociale, economica, occupazionale, culturale e scientifica: il progetto "Parco della Virtus Lanciano"; parco sportivo-fieristico-commerciale-culturale.
La key strategica della partnership Bleu-Virtus: gestione dell’intero sistema di forniture energetiche del “Parco”, di cui Bleu S.r.l. diventerebbe titolare dei contratti di tutte le utenze della struttura, svolgendo un servizio di Energy Company per tutte le realtà commerciali, sportive, culturali presenti all’interno del parco stesso.