Rifiuti Gestiti

Nell'impianto di smaltmento finale della Bleu S.r.l. vengono conferiti esclusivamente rifiuti non pericolosi aventi le caratteristiche di accettabilità stabilite nel Decreto Ministeriale del 27.09.2010.

I Codici CER autorizzati al conferimento, sono quelli stabiliti dalla Determinazione del Dirigente dell’Ufficio Tutela dall’Inquinamento Atmosferico, IPPC-AIA della Regione Puglia, n.5 del 14.01.2009.

Stai visualizzando soltanto i Rifiuti Gestiti Dalla Bleu s.r.l.
Visualizza Tutti i Rifiuti Gestiti dal Gruppo Maio

CERDESCRIZIONEBLEU
   01 00 00Rifiuti derivanti da prospezione, estrazione da miniera o cava, nonché dal trattamento fisico o chimico di minerali
   01 01 00rifiuti prodotti da estrazione di minerali
   01 01 01rifiuti da estrazione di minerali metalliferi
   01 01 02rifiuti da estrazione di minerali non metalliferi
   01 03 00rifiuti prodotti da trattamenti chimici e fisici di minerali metalliferi
   01 03 06sterili diversi da quelli di cui alle voci 01 03 04 e 01 03 05
   01 03 08polveri e residui affini diversi da quelli di cui alla voce 01 03 07
   01 03 09fanghi rossi derivanti dalla produzione di allumina, diversi da quelli di cui alla voce 01 03 07
   01 03 99rifiuti non specificati altrimenti
   01 04 00rifiuti derivanti da trattamenti chimici e fisici di minerali non metalliferi
   01 04 08scarti di ghiaia e pietrisco, diversi da quelli di cui alla voce 01 04 07
   01 04 09scarti di sabbia e argilla
   01 04 10polveri e residui affini, diversi da quelli di cui alla voce 01 03 07
   01 04 11rifiuti della lavorazione di potassa e salgemma, diversi da quelli di cui alla voce 01 04 07
   01 04 12sterili ed altri residui del lavaggio e della pulitura di minerali, diversi da quelli di cui alle voci 01 04 07 e 01 04 11
   01 04 13rifiuti prodotti dalla lavorazione della pietra, diversi da quelli di cui alla voce 01 04 07
   01 04 99rifiuti non specificati altrimenti
   01 05 00fanghi di perforazione ed altri rifiuti di perforazione
   01 05 04fanghi e rifiuti di perforazione di pozzi per acque dolci
   01 05 07fanghi e rifiuti di perforazione contenenti barite, diversi da quelli delle voci 01 05 05 e 01 05 06
   01 05 08fanghi e rifiuti di perforazione contenenti cloruri, diversi da quelli delle voci 01 05 05 e 01 05 06
   01 05 99rifiuti non specificati altrimenti
   02 00 00Rifiuti prodotti da agricoltura, orticoltura, acquacoltura, selvicoltura, caccia e pesca, trattamento e preparazione di alimenti
   02 01 00rifiuti prodotti da agricoltura, orticoltura, acquacoltura, selvicoltura, caccia e pesca
   02 01 01fanghi da operazioni di lavaggio e pulizia
   02 01 02scarti di tessuti animali
   02 01 03scarti di tessuti vegetali
   02 01 04rifiuti plastici (ad esclusione degli imballaggi)
   02 01 07rifiuti della silvicoltura
   02 01 09rifiuti agrochimici diversi da quelli della voce 02 01 08
   02 01 10rifiuti metallici
   02 01 99rifiuti non specificati altrimenti
   02 02 00rifiuti della preparazione e del trattamento di carne, pesce ed altri alimenti di origine animale
   02 02 01fanghi da operazioni di lavaggio e pulizia
   02 02 02scarti di tessuti animali
   02 02 03scarti inutilizzabili per il consumo o la trasformazione
   02 02 04fanghi prodotti dal trattamento in loco degli effluenti
   02 02 99rifiuti non specificati altrimenti
   02 03 00rifiuti della preparazione e del trattamento di frutta, verdura, cereali, oli alimentari, cacao, caffé, tè e tabacco; della produzione di conserve alimentari; della produzione di lievito ed estratto di lievito; della preparazione e fermentazione di melassa
   02 03 01fanghi prodotti da operazioni di lavaggio, pulizia, sbucciatura, centrifugazione e separazione di componenti